Rimozione e smaltimento amianto compatto

In Italia, l’amianto è stato ampiamente utilizzato nel settore dell’edilizia fino al 1992, anno in cui è stato vietato il suo impiego a causa della tossicità del materiale stesso. Si pose fine ad un’epoca che aveva segnato tutto il campo industriale. Infatti, questo materiale era stato utilizzato addirittura come isolante termico, quando la sua pericolosità era sconosciuta.  L’amianto è un materiale di origine minerale. La fibra si può distinguere in 2 tipologie: amianto compatto e amianto friabile Si differenziano tra loro anche in termini di pericolosità. L’amianto compatto è meno pericoloso perché può essere sbriciolato o ridotto in polvere solamente con l’utilizzo di attrezzi meccanici manuali o funzionanti anche ad alta velocità; diverso è l’amianto friabile, che si può ridurre in polvere con la semplice azione manuale. Alla luce di questo ci sono, quindi, 2 diversi tipi di intervento per l’eliminazione.  Vediamo di seguito quello inerente alla rimozione dell’amianto compatto, ad esempio la bonifica delle coperture in cemento amianto (o eternit).
Procedure rimozione amianto compatto
Dopo essere stato largamente utilizzato in diversi settori, con la Legge 257/92, quando è stata riconosciuta la cancerogenicità dell’amianto, ne è stata vietata l’importazione, l’esportazione e la commercializzazione. Quindi, si è dovuti ricorrere all’attuazione di interventi di bonifica e tutela per la salvaguardia della salute. Con la Legge sopracitata e ulteriori e successivi decreti e circolari emanati dal Ministero della Salute, sono state definite procedure per la rimozione dell’amianto compatto specifiche e dettagliate. Per fare questo, sia in passato e sia oggi, ci si deve affidare a aziende autorizzate e specializzate nel settore come Professional Coperture.
L’incapsulamento dell’amianto
L’incapsulamento deve essere eseguito con specifici prodotti impregnanti che, grazie alla loro azione occlusiva, riescono ad impedire alle fibre di disperdersi nell’aria. Si tratta della tecnica preferibile per tutte le coperture in buono stato di conservazione
Tecniche di bonifica amianto
Con la circolare ministeriale del 1994, sono state delineate le tecniche di bonifica delle coperture in cemento amianto e altri tipi di amianto compatto. Le norme consentono, appunto, una bonifica delle coperture e degli elementi amianto, nella fattispecie delle lastre. Sono state individuate principalmente 3 tecniche, da adottare in base allo stato di conservazione dei prodotti in amianto: l’incapsulamento, la sovracopertura o confinamento e la rimozione.
Confinamento delle lastre
Quando si attua il confinamento, viene sovrapposta una nuova copertura. Così facendo, si realizza un involucro a tenuta stagna che isola l’amianto.
Rimozione delle lastre

La tecnica di rimozione dell’amianto compatto si attua se le lastre presentano un evidente stato di degrado avanzato. In questo caso, infatti, non è possibile procedere con le altre due tecniche sopra citate.

Procedura per la bonifica dell’amianto compatto

Dove viene accertata la presenza di amianto compatto, si dovrà procedere attenendosi ad un programma di controllo e manutenzione, rispettando i seguenti punti: 
  • denunciare la presenza dell’amianto nell’edificio all’ASL competente sul territorio; 
  • far eseguire da un tecnico verificato la valutazione dello stato di conservazione delle coperture in cemento amianto, in modo che possa redigere l’Indice di Degrado. 
Sarà proprio sulla base dell’Indice di Degrado redatto che si andrà ad intervenire successivamente con il metodo di smaltimento dell’amianto compatto specifico per la situazione.

I NOSTRI SERVIZI

Event Image

Rimozione e smaltimento amianto compatto

Rimozione e smaltimento amianto compatto In Italia, l’amianto è...
SCOPRI di più
Event Image

Rimozione e smaltimenti amianto friabile

Rimozione e smaltimenti amianto friabile L’amianto è un insieme...
SCOPRI di più
Event Image

Tipologie di amianto

Tipologie di amianto In passato l’amianto veniva largamente impiegato...
SCOPRI di più
Event Image

Impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici Installazione impianto fotovoltaico: tutti i vantaggi di...
SCOPRI di più
Event Image

Linee vita e sistemi anticaduta

Linee vita e sistemi anticaduta Linea vita tetto: Professional...
SCOPRI di più
Event Image

Lattoneria

Lattoneria Lattoniere a Brescia (e non solo): Professional Coperture...
SCOPRI di più
Event Image

Rimozione e smaltimento amianto

Rimozione e smaltimento amianto Smaltimento dell’amianto: una breve e...
SCOPRI di più
Event Image

Impermeabilizzazione e coibentazione

Impermeabilizzazione e coibentazione Coibentazione del tetto: essenziale per migliorare...
SCOPRI di più
Event Image

Copertura e rifacimenti tetti

Copertura e rifacimenti tetti Azienda specializzata in coperture e...
SCOPRI di più

ALCUNI DEI NOSTRI CANTIERI Sparsi sull'intero territorio nazionale

ARTICOLI CORRELATI

Icon

L’importanza della manutenzione del tetto e delle grondaie 

La manutenzione del tetto è molto importante perché serve a garantire la resistenza delle componenti che costituiscono l'intero...

Leggi
Icon

Impermeabilizzazione delle coperture industriali 

Le perdite dai tetti dei capannoni industriali possono costituire un grave danno per qualsiasi tipo di azienda. Non...

Leggi